Michele Piumini è nato a Varese nel 1975.

Dopo il Liceo Classico, si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne all'Università degli Studi di Milano, con una tesi sullo studio dell'apprendimento delle seconde lingue nel quadro generativo-chomskiano.

Nel 1998 frequenta il Corso di Tecniche Editoriali all'Accademia di Comunicazione di Milano, seguito da uno stage presso lo Studio Editoriale Aurion, con il quale successivamente collabora.

Dal 1999 svolge collaborazioni editoriali per le case editrici De Agostini, Feltrinelli, Piemme, Salani, Happy Books, E. Elle, Utet, Edizioni Pangea (correzione bozze, editing testi originali e tradotti, lettura manoscritti e testi in lingua straniera).

Dal 2000 ha tradotto decine di testi di narrativa e saggistica dall'inglese (e tre dallo spagnolo) per le case editrici Il Battello a VaporeCodice Edizioni, Edizioni Sur, Emme Edizioni, Feltrinelli, Galaad Edizioni, Indiana Editore, Isbn Edizioni, Johan & Levi, minimum fax, Mondadori, My Life, Nessun Dogma, Nuove Edizioni Romane, Ponte alle Grazie, il Saggiatore, Salani e Sonzogno.

Dal 2003 è collaboratore redazionale degli Oscar Mondadori.

Dal 2005 è docente di traduzione EN>IT per il corso Il lavoro del traduttore letterario e dal 2011 al 2015 è stato docente di editing per il corso Lavorare in editoria, organizzati a Milano dall'Agenzia Letteraria Herzog di Roma. Sempre nel 2005 inizia a tenere incontri e seminari sulla traduzione in scuole di ogni grado.

Dal 2008 accompagna alla chitarra il padre Roberto nei suoi reading letterari.